Nel campo delle telecomunicazioni, il Wi-Fi è una tecnologia che attraverso i relativi dispositivi consente a terminali di utenza di collegarsi tra loro attraverso una rete locale in certe modalità wireless (WLAN) basandosi sulle specifiche dello standard IEEE 802.11.

Il wi-fi, infatti, è una tecnologia che permette la connessione tra dispositivi elettronici tramite le onde radio. Si tratta di una soluzione che non fa utilizzo di fili nè cavi, per cui è detta anche wireless, ossia senza fili. Si tratta di un tipo di trasmissione che permette una buona velocità di connessione anche se quasi sempre minore rispetto a quella che si può ottenere via cavo a causa degli ostacoli che il segnale può incontrare durante il suo tragitto, i muri in particolare oltre ad altri apparecchi elettronici ed elettromagnetici che possono deviare la propagazione delle onde radio.

Per questo motivo può succedere che, spostandosi da una stanza ad un’altra, il segnale wi-fi vada perso.
Per poter realizzare una connessione wi-fi è necessario per prima cosa che nella casa o nell’ufficio in cui serve il wireless ci sia una buona velocità di rete, per cui è fondamentale che vi sia un collegamento ADSL/fibra. Inoltre si deve disporre di uno o più access point, ossia da punti di partenza per la diffusione del segnale.

Per un corretto posizionamento degli access point, e per garantire una copertura ottimale, il nostro team consiglia di effettuare un Site Survay prima di procedere al collocamento.